Terza tappa presso Swm Motorcycles e Legù-Itineri Srl
Prosegue il tour di AIME-Associazione Imprenditori Europei per valorizzare le imprese del territorio che si distinguono in diversi ambiti industriali.
Le aziende protagoniste della terza tappa sono Swm Motorcycles di Biandronno e Legù-Itineri Srl di Albizzatea. Il tour ha visto la presenza del Presidente del Consiglio Regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo, del Presidente di AIME Arch. Armando De Falco, del Segretario Generale di AIME Gianni Lucchina e del presidente AIME Sport & Impresa Alessandro Lovati.
Il tour di AIME è cominciato dalla Swm Motorcycles di Biandronno: una nuova Casa motociclistica italiana nata nel 2014 (nella sede dell’ex stabilimento Husqvarna) dalle competenze di Ampelio Macchi e Daxing Gong: il primo legato a grandi nomi come Cagiva, Husqvarna e Aprilia; il secondo, imprenditore cinese a capo del Shineray Group. Con 5 capannoni e una 70ina di dipendenti, la Swm ha messo in luce il talento del suo staff nelle varie fasi del processo produttivo: dal design alla realizzazione fino al collaudo.
Il direttore commerciale Sandro Caparelli ha spiegato che “la prima moto è uscita a luglio 2015, abbiamo già ideato 11 modelli e abbiamo clienti da tutto il mondo: Germania, Australia, Inghilterra, Francia e adesso anche l’Italia (perché qui abbiamo dovuto creare una rete di distribuzione da zero); ci stiamo espandendo anche in Sudamerica e nel Sud-Est Asiatico”.
Il tour di AIME è proseguito ad Albizzate presso Legù-Itineri Srl, giovane azienda nata poco più di un anno fa grazie a Monica Neri e Andrea Zavattari, marito e moglie uniti da intuizione e passione. Legù “non è pasta”, come si legge nel logo, ed è un prodotto realizzato esclusivamente con farina di legumi (ceci, fagioli bianchi, piselli gialli decorticati). Una ricetta esclusiva e bilanciata dal punto di vista nutrizionale (pochi carboidrati, tante proteine vegetali).
“L’idea è nata perché ho avuto il diabete in gravidanza – racconta Monica Neri – e abbiamo pensato di realizzare un prodotto innovativo. Abbiamo stipulato un accordo di segretezza con un mulino di Padova, tra l’altro il secondo in Europa che produce farine senza glutine”.
“In genere a livello industriale il surriscaldamento denatura il prodotto – prosegue Andrea Zavattari – mentre noi abbiamo pensato al raffreddamento: come metodologia di produzione siamo gli unici in Italia”.
“A nome delle istituzioni esprimiamo il massimo supporto a queste aziende – ha dichiarato il Presidente del Consiglio Regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo – e siamo molto contenti di aver fatto visita a due realtà talentuose: da un lato la Swm che dimostra grande qualità, a partire dalle strutture e dai materiali; dall’altro c’è la anche la bella storia di Legù, che dimostra capacità di innovazione”.
Il Presidente di AIME Arch. Armando De Falco ha riconfermato la stretta connessione tra imprese, associazione AIME e istituzioni nella valorizzazione delle nostre eccellenze”.
Il Segretario Generale di AIME Gianni Lucchina ha spiegato che “il tour, partito in via sperimentale a ottobre, sta proseguendo in maniera positiva e si prevede un appuntamento a cadenza mensile”.
www.aimeitalia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.