Dopo Glacier Express, Bernina Espress e Golden Pass il Ghottard panorama express porta i turisti dal Canton Ticino a Lucerna. Duecento ponti e sette gallerie attraverso paesaggi incantevoli e con il battello a vapore si va alla scoperta del lago dei Quattro Cantoni.

Si allarga la famiglia dei treni panoramici in Svizzera: dopo i già famosi Glacier express, Bernina express, Gplen pass, si aggiunge nuovo di zecca il Ghottrad panorama express che condurrà con un inedito prcorso nel cuore della Svizzera i passegerri da Lugano a Lucerna passando per Bellinzona, Airolo, Goschenen, Flùelen.
L’itinerario inizia a  Lugano facilmente raggiungibile anche con le ferrovie italiane,  da Milano o stazioni intermedie, Varese, Como, prosegue fino a Flùelen a bordo del treno per poi da Flùelen a bordo di uno storico battello a vapore sul lago dei Quattro Cantoni si giunge a Lucerna.
A bordo del Ghottard panorama express,che circolerà fino al 22 ottobre tutti i fine settimana e tutti i giorni dal 3 luglio al 20 ottobre, i passeggieri hanno a disposizione una carrozza fotografica con finestrini apribili  e con la possibilità di riconoscere ,tramite delle app, le attrazione dislocate lungo il percorso. A Lugano una passeggiata di alcune ore tra i sapori doc e curiosità locali , polenta e formaggio Zincarlin, la farina bona-farina di granoturco ricavata dal mais tostato- e l’immancabile Merlot.
A Bellinzona prima tappa del trenino è possibile visitare i tre castelli medioevali, patrimoni dell’Unesco, circondati da massicce mura, di antica memoria “milanese”.
Da Flùelen sul battello fino a Lucerna esplorando i simboli della storia elvetica; la roccia di Schiller ,l’autore del Guglielmo Tell – eroe nazionale svizzero – o il prato di Grùtli, dove nel 1291 fu fondata la Confederazione, e poi Lucerna con il suo antico e stupendo ponte coperto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.