L’energia è alla base della vita. Tutto ciò che ci appartiene e ci riguarda nasce dal rapporto dei vari elementi, che interagendo producono energia. Dai fisici ai filosofi, l’argomento ricongiunge i vari pensieri in un aspetto fondamentale, tutto ciò che si relazione crea una reazione energetica. L’energia può essere intesa come una forza vitale, che unisce le varie materie in un’unica corrente.

La “legge d’attrazione”, che viene affrontata come il nucleo fondante del successo umano nel film/documentario/libro  The secret – Il segreto, produce l’energia per realizzare, secondo questo principio, ciò che si desidera. I nostri pensieri hanno il potere di creare ciò che ci circonda, se faremo riflessioni positive disegneremo attorno a noi ciò che desideriamo. L’argomento è molto articolato e necessita davvero di essere approfondito attraverso sia la visione sia la lettura di “The secret”.

Potrà sembrare banale, ma gli autori sostengono che “i pensieri diventano cose”. Nel documento si sottolinea, che se l’individuo pensa a ciò che non desidera esso tenderà attraverso questo meccanismo di pensiero a farlo accadere. L’idea deve essere sempre rivolta al desiderio, formulandolo con chiarezza,  sarà a quel punto che l’universo eseguirà il suo lavoro. L’aspirazione deve essere sempre mirata ad un concetto positivo perché l’armonia del mondo non ammette altro che questo. Gli scrittori dell’opera ripercorrono la storia dei personaggi più illustri, sottolineando come loro abbiano avuto quel posto nel mondo grazie al “segreto”.

Il fatto che ci siano pochi potenti sulla terra è da attribuire alla loro capacità di aver saputo utilizzare questa preziosa “arma”. Da aggiungere alla capacità di pensieri positivi, Rhonda Byrne autrice del libro, mette come ingrediente principale la forza della gratitudine per tutto ciò che ci circonda. Tutto ciò che abbiamo, che viviamo, di cui usufruiamo in natura e non, è da considerare un dono sempre.  Essere grati per quel poco che si ha rende l uomo bersaglio della prosperità. Questo argomento viene approfondito dalla stessa autrice australiana nel libro “the magic”, “la gratitudine è magnetica, e quanta più ne hai, tanto più abbondanza attiri”. Ovviamente si può avere una visione differente di tutto ciò, ma anche solo per curiosità si può visitare queste fonti e magari chissà…..

Barbara Sersale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.