Il parco RTO si estende sui territori dei comuni di Carnago, Caronno Varesino, Castelseprio,Castiglione Olona, Gazzada Shianno, Lonate Ceppino, Lozza, Morazzone, Oggiona S.Stefano, Cairate, Cassano Magnago. Castiglione Olona è il comune capofila. Il parco si sviluppa su una superficie di oltre 1500 ettari con un dislivello di circa 200 mt. Il parco è caratterizzato da importanti formazioni geologiche di origine glaciale.I Più punti è possibile apprezzare affioramenti di Gonfalite,( una particolare roccia costituita da fossili e detriti  risalenti a più di 10 milioni di anni fa) protetta con l’istituzione nel 2008 del Monumento naturale “Gonfalite e forre d’Olona”, riconosciuto dalla Regione Lombardia.

La vegetazione presente nel Parco RTO è quella tipica della brughiera lombarda, costituita prevelentemente da pino silvestre e latifoglie, tra cui farnia, quercia rossa, castagno, robinia, carpino, betulla, olmo, acero, frassino, nocciolo, platano, pioppo nero e ontano nero. Il Parco RTO è protagonista insieme al Parco Valle del Lanza e al Parco Valle della Motta del programma interreg III A nell’ambito del progetto italo-elvetico “Naturalità e Comunicazione nel Contado del Seprio.” finanziato dalla Regione Lombardia con i fondi dell’Unione Europea.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.