Parlando dei Castiglioni il nostro itinerario turistico culturale non può che partire dalla sala Vizi e virtù del castello di Masnago. Da qui andiamo a Casciago, castellana che ospitò S. Agostino dopo la sua conversione e luogo d’origine di uno dei dei ceppi Castiglioni. Non c’ è il Castello, ma tracce ma resti compiono nelle numerose ville e parchi che si affacciano al lago di Varese.Merita una sosta soprattutto il panorama che si può gustare dal giardino della villa di Castelbarco, ora sede del municipio e delle scuole elementari. Tornando verso Masnago si resta colpiti dal poderoso spuntone di sassi stagliato contro il verde del Sacro Monte è la torre di Velate unico resto di un antico castrum, ora patrimonio del Fai.Tralasciamo la tentazione di dirigerci verso S:Ambrogio e di qui  verso il Sacro Monte di Varese, meta di un’escursione propria e andiamo verso Bizzozzero attraversando tutto il centro di Varese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.