L’ampliamento della responsabilità mira a coinvolgere nella punizione di taluni illeciti penali il patrimonio degli enti e, in definitiva, gli interessi economici dei soci, i quali, fino all’entrata in vigore della legge in esame, non pativano conseguenze dalla realizzazione di reati commessi, con vantaggio della società, da amministratori e/o dipendenti. Il principio di personalità della responsabilità penale li lasciava, infatti, indenni da conseguenze sanzionatorie, diverse dall’eventuale risarcimento del danno,nel corso dell’incontro scoprirete che non è più così.
Buon lavoro
Grazie
Andrea Badano

15 GENNAIO 2018
ORE 9.00
Sede AIME
via Sempione 2 – Varese

D.Lgs. 231 e s.m.i.: 100% assolto!

Corporate Governance
Il modello organizzativo esimente
L’organismo di vigilanza
L’audit

Programma
ore 9,00-9,30
Dott. Arch. Armando De Falco Presidente AIME
Dott. Antonio Simonetto Direttore C.S.E.Di.A.F.U
Saluto di benvenuto e apertura lavori

ore 9,30 -10,30 Prof. Andrea Badano:
Cenni e introduzione al D.l.g.s. 231

ore 10,30-11,30 Avv. Laura Fumagalli:
A quali sanzioni posso andare incontro?
Quali sono i reati sanzionati dalla 231?

11,30-13,00 Prof. Andrea Badano:
La 231 riguarda solo le società che hanno rapporti con la Pubblica Amministrazione
• è obbligatorio provvedere per la mia attività?
• in cosa consiste praticamente il modello 231?
• quali potrebbero essere i benefici dei programmi di conformità alla 231?

Ore13,00-13,30 coffe break

Ore13,30-14,30
cos’è l’Organismo di Vigilanza?
chi può essere nominato componente dell’Organismo di Vigilanza?
a quali professionisti rivolgersi per la 231?
Domande – Conclusioni

conferma obbligatoria – contributo spese euro 80,00 oltre i.v.a.

Leggi la Locandina

Per informazioni:
Segreteria AIME • Varese • via Sempione, 2
Tel. 0332 1575230
e-mail: segreteriagenerale@aimeitalia.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.