• La vita va vissuta e scelta, la politica va scelta
• Da attori protagonisti, partecipando ora, adesso, questa la vera sfida, difficile, ma entusiasmante
• Per alimentare nelle nuove generazioni i sogni e le speranze, al servizio del bene comune senza servirsene per raggiungere i propri personali scopi
Andrea Badano
Presidente C.S.E.Di.A.F.U.

La Nostra SPE Scuola di Politica Etica di cui la C.S.E.Di.A.F.U. Confederazione Superiore Enti Di Alta Formazione Politica è proprietaria del marchio è una Scuola di Politica Etica, e  di etica Politica capace di riconoscere e restituire alla Politica il ruolo centrale all’interno di una rete di amministratori e politici, o aspiranti tali.

L’obiettivo è avviare un processo complesso d’integrazione territoriale dove la SPE in piena autonomia, si rivolge a più Istituzioni chiamandole alla co-responsabilità di un’offerta formativa nell’ottica di una continuità educativa e etica, condivisa.
Emerge sempre più chiaramente, il ruolo di primo piano che la SPE può rivestire nel delicato compito di contribuire alla crescita della nostra Città Cinisello Balsamo). Per tale ragione SPE ha scelto di accompagnare i futuri dirigenti, amministratori, politici verso un percorso di crescita e di maturazione personale e professionale attraverso un primo percorso formativo .Il primo obiettivo sarà formare eticamente “i nuovi politici locali”. Tutto ciò incentivando la coscienza del “formarsi, capire, agire”. Senza  dimenticare la condivisione di strumenti concreti orientati alla valorizzazione delle risorse umane, dei talenti individuali sia in capo agli amministratori che ai politici. Il successivo obiettivo é traguardare, da un lato, il rafforzamento dei principi etici della professione, dall’altro, contribuire alla nascita di una vera e propria classe dirigente cattolica, non confessionale, ma anche laica, capace d’innovazione e di autonomia. Non mancheranno tra gli obiettivi la valorizzazione delle proprie personali risorse, emotive e relazionali, la consapevolezza di sé e della propria funzione. Da non dimenticare la capacità di ascolto al fine di apprendere  “conoscere la storia per anticipare il futuro”, anche tramite la storica vicenda dei Partiti Politici, stabilendo così relazioni costruttive e dinamiche. Ne consegue il coinvolgimento di docenti motivati e motivanti, per avviare una formazione incardinata su una istanza etica, basata sul riconoscimento e sulla valorizzazione del potenziale umano, dei discenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.