Pochi paesi-e tra questi l’Armenia- emanano un fascino speciale e particolare che attrae gli europei e soprattutto gli italiani.Una parte di scharme è senz’altro dovuta al fatto di essere una delle principali “porte d’Oriente”, e sicuramente la più europea:vi si respira sì un’atmosfera levantina,mitigata però ,da una cultura,che-già fin da oltre duemila anni-ha avuto intensi contatti e rapporti con il mondo greco-romano.Si tratta di un notevole patrimonio di conoscenze antiche:diecimila anni fa gli armeni studiavano l’astronomia-sito di Karahunj;”facevano” il vino e calzavano eleganti scarpe in pelle- sito Areni 1;erano provetti guerrieri,spesso interposti tra i Parti e i Romani-la testa del console e triunviro Marco Licinio Crasso,dopo la disfatta di Carre,nel 53 a.C.,fu portata a Artashat,allora capitale dell’Armenia e esposta pubblicamente .Un’ulteriore fonte di attrazione è determinata dal territorio,che offre paesaggi esotici,di rara bellezza,punteggiati di risorse monumentali che attestano la fine civiltà che su di esso si è evoluta nel tempo:dopo averlo visto una volta resterà impresso nella memoria il Monastero fortificato di Khor Virap,sullo sfondo del Monte Ararat.Non si può,neppure per sommi capi,qui descrivere questo singolare Paese.infatti l’Armenia nonè solo paesaggio e parchi naturali,non è solo monasteri e cattedrali,non è solo petroglifi e “via della seta”,non è solo fortezze e castelli,ma è anche ottima enogastronomia,è anche accoglienza e disponibilità,sorriso e curiosità,è anche buone strutture ricettive,è anche tradizione e folclore,è anche………Della” Grande Armenia” e degli armeni del tempo andato (ecco l’Eufrate,la fonte cinta di canne,sarà il Tigri quello con la chioma di pallido azzurro:Dì della loro gente:questi sono gli Armeni.-Ovidius,Ars amatoria) è rimasto un Paese,ancorchè incantevole,relativamente piccolo (Armenia 29.743 kmq-Sicilia 25.711 kmq).Leggendo una guida turistica e riservando otto giorni alla visita si può avere un’idea abbastanza circostanziata e completa dei luoghi,della storia,della gente.

“Orginal Armenia” uno dei migliori “incoming tour operator”,per viaggi tra Ararat e Caucaso (sede a Vanadzor e rappresentanza a Varese)ha ideato più programmi per ogni palato,ogni borsa,ogni livello culturale. che possono essere visionati sul sito:www.originalarmenia.com:Il viaggio in Armenia è il viaggio dell’anima.

Raimondo Gentile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.