RicostruiAmo L’Italia

Il momento storico ricco di criticità che stiamo attraversando, per un verso ci impone di pensare seriamente e concretamente a “nuove” dinamiche economiche e finanziarie e dunque ad adeguati strumenti finanziari, facenti riferimento per di più a una diversa e nuova cultura della finanza, per l’altro sembra potersi proporre come una grande opportunità per lavorare con logiche nuove, incentrate sulla trasparenza, sulla serietà di tutti gli interlocutori e sulla competenza.

Una “Banca Privata per la Ricostruzione” corrispondente a tali prerogative si pone dunque come centro finanziario nuovo: sia per gli imprenditori che per gli investitori. Essa, attraverso strumenti finanziari nuovi, potrà affiancare efficacemente gli imprenditori nelle messa a fuoco risolutiva delle necessità finanziarie e consulenziali indispensabili per far “ripartire” il Paese.

In effetti, è stata pensata già una “Banca Privata per la Ricostruzione”. Gli interventi posti in essere sono effettuati sia a titolo di equity e/o di debito e presuppongono un coinvolgimento nella gestione in affiancamento agli imprenditori. La vera banca di una volta, presente, che comprendeva il tuo lavoro e ti aiutava a trovare una soluzione è il modello di primo riferimento. Oggi serve questo, una banca che insieme all’imprenditore sappia trovare le soluzioni, e non solo. Una banca di imprenditori per gli imprenditori, dove oltre al supporto finanziario emerga uno stimolo per competere correttamente con finalità virtuose, ma efficaci, e per completare e perfezionare adeguatamente le filiere produttive.

Gli investitori/imprenditori sanno dove sono investite le proprie risorse, possono monitorare in ogni momento le aziende finanziate, sia direttamente sia grazie a report certificati della Banca Privata per la Ricostruzione. Solo così potranno configurarsi quali interlocutori propositivi, e non più quali clienti “privilegiati”. Conseguenzialmente, saranno accolti favorevolmente in  un nuovo sistema Bancario concepito nei termini che si vanno man mano delineando.

Verremo a dettagliare i modi e i tempi di attuazione di questa sfida bancaria di inedito cònio. Una realtà bancaria che sappia esprimere in termini finanziari di solidarietà, di concretezza, di trasparenza, dando rilevanza a imprenditori di differente caratura: i piccoli, i medi, i grandi Imprenditori/Investitori.

S.M.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.